Istituto Comprensivo I "Via Mariani"
Via F. Mariani, 1 – 20851 Lissone (MB)
Tel. 039 481325 – Fax 039 484353
PEC: miic8f400a@pec.istruzione.it – Email: miic8f400a@istruzione.it
CM: MIIC8F400A – Codice Fiscale: 85019030155 - Codice univoco: UFPDSE

Oggi abbiamo costruito una bussola. Abbiamo prima tagliato il sughero, in modo da ottenere una rondella sottile. Ciascuno sulla propria rondella, ha disegnato i quattro punti cardinali.

Dopo abbiamo magnetizzato l’ago, strofinandolo sulla calamita (sempre nello stesso verso). Abbiamo poi infilato l’ago nella rondella di sughero, entrando in corrispondenza del SUD e fuoriuscendo dalla parte nella quale abbiamo indicato il NORD.

Riempito poi d’acqua la ciotola e appoggiato sopra la rondella di sughero trafitta dall’ago, abbiamo visto  che si è allineata automaticamente con il campo magnetico della terra, indicando il NORD.

    

Ma perché l’ago della bussola punta sempre il Nord ?

L’ago della bussola ruota dirigendo la punta sempre verso il Nord, perché tutta la Terra funziona come una grande calamita.  L’ago della bussola è un ago calamitato perché è stato strofinato con una calamita e ha acquisito la proprietà di attirare a sé gli oggetti metallici.

Ogni calamita ha due estremità detti poli, che hanno capacità magnetiche diverse (polo nord e polo sud). I poli opposti si attraggono mentre quelli uguali si respingono.  Anche la Terra esercita una certa attrazione magnetica perché il suo nucleo è costituito da materiali che contengono ferro. Questi materiali rendono la Terra un gigantesco magnete dotato di  campo magnetico, con un Polo NORD e un Polo SUD.

La bussola funziona perché il suo ago magnetico reagisce al campo magnetico terrestre e si allinea al Polo Nord magnetico. Abbiamo anche sperimentato che avvicinando una calamita al piattino la bussola “impazziva” perché era “ingannata” e non riusciva più a trovare il NORD.

Questa attività ci è piaciuta tantissimo perché abbiamo costruito la nostra bussola e abbiamo lavorato tutti insieme.

   

I bambini della 3^ A – plesso Dante