Istituto Comprensivo I "Via Mariani"
Via F. Mariani, 1 – 20851 Lissone (MB)
Tel. 039 481325 – Fax 039 484353
PEC: miic8f400a@pec.istruzione.it – Email: miic8f400a@istruzione.it
CM: MIIC8F400A – Codice Fiscale: 85019030155 - Codice univoco: UFPDSE

IL VIAGGIO 

Questo è il filo conduttore che lega il percorso didattico che  i bambini delle classi quarte stanno affrontando in questo anno scolastico. Ecco perché, in prossimità delle feste natalizie, si è voluto parlare del viaggio che   migliaia  di bambini migranti e rifugiati fanno, per giungere in Europa.

Ad ogni tappa del loro viaggio si trovano ad affrontare rischi molto gravi. Ognuno di questi bambini ha bisogno di protezione e gode dei diritti garantiti dalla Convenzione dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Tutti i paesi, quelli che i bambini lasciano, quelli che attraversano e quelli in cui chiedono asilo hanno il dovere di proteggerli.

Ci ha guidato una storia vera:  quella di  Hainè, un  bambino eritreo di undici anni che è sbarcato sulle coste di Lampedusa insieme alla sorellina ed al papà. Nella confusione dello sbarco ha perso le loro tracce e spera di poterli ritrovare scappando dalla struttura di accoglienza che lo ha ospitato. La sua mamma  si è persa nel mare durante il viaggio ma Hainè è convinto che se la sia cavata: era una brava nuotatrice.

Una storia di speranza e di dolore, una storia che insegna ad aprire il cuore alla solidarietà e all’accoglienza proprio come è nello spirito del Natale.

Ecco allora l’idea di riprodurre una scena che ricorda gli sbarchi. Il faro come luce di speranza, la barca che attraversa il mare per raggiungere la salvezza porta il bambino Gesù che arriva tra noi per portare a tutti protezione e amore.