Istituto Comprensivo I "Via Mariani"
Via F. Mariani, 1 – 20851 Lissone (MB)
Tel. 039 481325 – Fax 039 484353
PEC: miic8f400a@pec.istruzione.it – Email: miic8f400a@istruzione.it
CM: MIIC8F400A – Codice Fiscale: 85019030155 - Codice univoco: UFPDSE

Open Day –  Scuola Secondaria di I Grado “Benedetto Croce”

Ho scelto di partecipare all’Open-Day della mia scuola anche se, essendo part-time, avrei potuto restarmene a casa. “Perché lo fai?” – mi ha chiesto mio marito. La risposta è semplice. Non ho mai misurato il tempo da dedicare alla scuola e ai miei alunni in termini sindacali e non ho mai calcolato quante energie professionali, mentali, emotive, psicologiche fosse “giusto” dedicare al mio lavoro.

Io sabato volevo esserci! Per il mio alunno Mirko che, camuffato da Omero ha recitato a memoria il proemio dell’Odissea nell’atrio della scuola per accogliere genitori e bambini delle quinte elementari; quell’Odissea su cui da tempo stiamo lavorando per imparare la tenacia nel perseguire il proprio destino, il coraggio nell’affrontare le avversità della vita, l’uso intelligente delle proprie doti, l’imprescindibile desiderio di conoscere e la necessità di chiedere e avere l’aiuto degli altri (siano essi dei, compagni, re ospitali e generosi o un figlio amorevole o una moglie fedele).

Volevo esserci per ascoltare il coro dei “Coriandoli” e le loro delicate voci bianche dirette magistralmente dalla mia amica Angela.

Volevo esserci per accompagnare i genitori nei laboratori e vederli piacevolmente stupiti e coinvolti dalla nostra multiculturale, multimusicale, multilaboratoriale, multiesperienziale, multicolorata, multiqualificata, multiaccogliente scuola.

Volevo esserci e ci sono stata! E mi sono sentita felice nell’osservare le facce contente e orgogliose dei nostri alunni che da perfetti docenti hanno presentato lavori e attività: il puntuale riassunto di un libro che ha insegnato ad amare i lupi; esperimenti scientifici; un laboratorio sulle emozioni suscitate dalla musica ed espresse con disegni, danze, dipinti; le piattaforme di condivisione Padlet ed Edmodo; un viaggio virtuale per il mondo sulle orme di Mister Fogg, il protagonista di “Il giro del mondo in ottanta giorni”; esposizioni in lingua inglese; metodologie coinvolgenti ed efficaci per imparare concretamente, attraverso l’origami di un pesciolino, le frazioni e la geometria; concertini coi bicchieri; l’esibizione a gruppi dei musicisti (fisarmonicisti, chitarristi, clarinettisti percussionisti) e quella della nostra orchestra.

Mi sono stupita e commossa, ho fatto anch’io domande per capire bene argomenti lontani dalle mie competenze, ho parlato con genitori incuriositi e piacevolmente colpiti da quello che stavano vedendo e ho partecipato soddisfatta al rinfresco offerto dall’Associazione genitori. Molte volte si pensa che durante l’open-day si debba colpire gli “ospiti” con “effetti speciali”… ecco, la nostra scuola non ha fatto niente di tutto questo, ma ha solo voluto regalare il frutto del lavoro quotidiano che docenti e alunni compiono e condividono.

Ringrazio la Dirigente e i miei colleghi per la loro passione didattica ed educativa che non viene mai meno, “buoni frutti” e contribuisce a tener viva in un’insegnante ormai anziana il desiderio di esserci, SEMPRE. Il mio lavoro, gli alunni e i miei colleghi sono per me un dono, parte del bene di cui la mia vita é colma.

M. G.